Ecologica – Mente

Missione Acqua

Abbiamo imparato a camminare perchè è una cosa che avviene in maniera naturale, è ciò che fanno tutte le persone che ci circondano quando noi ancora non camminiamo.

Secondo questo semplice principio, come nei primi anni di vita un bambino impara a camminare in maniera naturale, negli anni a seguire impara ad avere una coscenza e acquisisce ogni tipo di consapevolezza, assimilinando dall’esterno e maturando delle riflessioni secondo i propri criteri che vanno articolandosi sempre di più con l’età, forma il suo carattere.

Utilizziamo la comunicazione visiva come input tenendo presente però che l’input che dobbiamo dare, avrà un grosso peso e  la responsabilità a livello formativo di contribuire alla consapevolezza ambientale.

Sensibilizziamo con un unico strumento, figli e genitori. Se un genitore ha sane abitutidi come, chiudere l’acqua quando non serve, spegnere le luci quando non occorrono, evita di prendere l’auto quando non è indispensabile, queste cose faranno parte della vita dei propri figli in modo naturale e istintivo.

Il nemico giurato del risparmio e quindi della coscienza ecologica è la PIGRIZIA, è giusto che se ne rendano conto, genitori e figli insieme.

Obbiettivo

Contribuire alla formazione di una mentalità eco-sistemica e  sensibilizzare i ragazzi ad una consapevolezza ambientale.

CONCEPT DELL’AUDIOVISIVO:

L’utilizzo di una voce narrante anagraficamente vicina e  senza mai mostrarne il volto ha lo scopo di far immedesimare facilmente qualsiasi spettatore nelle stesse circostanze.

L’acqua è un elemento ricorrente e viene mostrato spesso, in un racconto intriso di affetto familiare in cui il bambino si indentifica in un supereroe in quanto figlio si supereroi.

Tenendo presente che lo stereotipo a cui ci hanno abituato I media è esattamente quello che il supereroe salva vite umane e più in generale il pianeta, il percorso formativo che viene indicato nel video ha lo scopo infatti di trasmettere quanto una mentalità eco-sistemica possa essere importante per la salvezza del pianeta e allo stesso tempo contaggiosa in quanto vengono utilizzati esempi di vita quotidiana a cui non si da mai la giusta importanza ma che appartengono a tutti.

Il tutto in chiave brillante con spunti per qualche sana risata,ironia semplice che serve ad imprimere il concetto in maniera consapevole e divertente.